11. Sostenibilità

 

  • Un Ateneo per la sostenibilità, l'efficienza energetica, l'economia circolare, le energie rinnovabili e la mobilità elettrica.
  • istituzione di un Green team per attuare il programma che gradualmente trasformi la Nostra Università in un "Ateneo green e sostenibile", all'avanguardia nei vari settori dell'edilizia, dei trasporti, dei sevizi e per i vari aspetti di efficienza, di energie rinnovabili, di raccolta differenziata, di controllo e riduzione della carbon footprint e della water footprint; per individuare e attuare progetti che contribuiscano a livello locale e mondiale al raggiungimento dei  17  SDGs che le Nazioni Unite hanno individuato come obiettivi al 2030 per lo sviluppo sostenibile del pianeta;
  • partecipazione e ruolo guida alle iniziative della RUS (Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile) e dei relativi gruppi di lavoro;
  • attivazione di corsi online dedicati a tutti i dipendenti e studenti dell’Ateneo per diffondere la cultura della sostenibilità;
  • progettazione ed eventualmente istituzione di insegnamenti sulla tematica della sostenibilità da utilizzare fra i CFU a scelta dello studente;
  • attuazione di iniziative per la riduzione del consumo di plastica in Ateneo (appalti verdi) e dei consumi di materie prime anche grazie all’attività di dematerializzazione;
  • incentivazione dell’uso del trasporto pubblico, del bike sharing e del car pooling;
  • flotta di quadricicli elettrici e shuttle per spostamento tra i poli universitari, il CLA e le varie sedi universitarie cittadine gestiti con apposita app in tempo reale;
  • promozione delle già presenti iniziative di efficientamento energetico sia degli edifici sia degli impianti dell’Ateneo;
  • mense a km 0;
  • completo adeguamento delle strutture universitarie, nonché delle relative strumentazioni e facilities, per favorirne l’accesso e l’utilizzo ai disabili;
  • introduzione di un servizio gratuito per il trasporto dei disabili verso le sedi universitarie.