Curriculum

Mi sono laureato con Lode in Ingegneria Elettronica all'Università di Roma La Sapienza nel 1983. Dal 01/03/2001 sono professore ordinario di Fisica Tecnica Industriale presso il Dipartimento di Ingegneria e dal 2014 membro del Consiglio di Amministrazione dell'Università degli Studi di Perugia.

Sono Coordinatore del Dottorato di Ricerca Internazionale ed Industriale in Energia e Sviluppo Sostenibile, dottorato accreditato ANVUR, e sono stato Coordinatore del Dottorato di Ricerca in Ingegneria Energetica dal XX al XXVIII ciclo, dottorati che complessivamente hanno formato oltre 120 dottori di ricerca.

Sono Delegato Erasmus del Dipartimento di Ingegneria dell'Università degli Studi di Perugia da giugno 2015.

Attualmente sono Docente dell’insegnamento di Fisica Tecnica (Laurea in Ing. Meccanica, del Dipartimento di Ingegneria dell'Università degli Studi di Perugia) e di quello di Scienze Applicate per il Design – modulo Fisica Tecnica Industriale (Laurea in Design del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell'Università degli Studi di Perugia da A.A. 2019-2020).

Autore di oltre 400 pubblicazioni scientifiche, di cui oltre 130 su riviste internazionali, h-index 26 (fonte Scopus, la soglia dei Commissari del SC:09/C2 è 12), le pubblicazioni sono caratterizzate da una natura fortemente interdisciplinare nei settori della termotecnica, dell’energetica, dell’acustica applicata, dell’illuminotecnica, dell'ambiente, delle energie rinnovabili, della sostenibilità, delle biomasse, dei biochemicals, dei biocarburanti, della termo-fisica dell'edificio, dell'inquinamento da agenti fisici, del riscaldamento globale, della mobilità sostenibile, dei veicoli elettrici, dell'idrogeno e delle celle a combustibile.

Sono stato inoltre peer reviewer di prestigiose riviste scientifiche internazionali quali ad esempio: Applied Energy, Urban Climate, Energy and Buildings, Building and Environment, Renewable Energy, Bioresource Technology, Biomass and Bioenergy.

Da oltre 30 anni presso l'Università degli Studi di Perugia: a partire dal 1988 come Tecnico Laureato, poi dal 1991 come Ricercatore, dal 1998 come Professore Associato ed infine dal 2001 come Professore Ordinario.

Sono autore di 25 brevetti o domande di brevetto ed ha svolto e svolge attività di ricerca presso il Dipartimento di Ingegneria, il CIRIAF (Centro Interuniversitario di Ricerca sull’Inquinamento e sull’Ambiente “Mauro Felli”) e il CRB (Centro di Ricerca sulle Biomasse), del quale è fondatore e ne ha promosso l’istituzione presso l’Università degli Studi di Perugia nel 2003 da parte del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio.

Sono stato Direttore del CIRIAF da giugno 2013 al 20 maggio 2015 e Direttore del CRB dal 2003 al giugno 2013. Inoltre sono stato membro del Senato Accademico Integrato dell'Università degli Studi di Perugia (dal 1992 al 1995).

Nell’ambito della VQR 2004-2010, il gruppo di Fisica Tecnica Ambientale è risultato primo classificato su base nazionale per la qualità della produzione scientifica. In base all'ultima VQR (2011-2014), pubblicata nel 2017, il gruppo di ricerca della Fisica Tecnica Ambientale e Industriale, è risultato primo in Italia per qualità della ricerca rispetto agli altri gruppi della Fisica Tecnica di tutte le altre università italiane.

Nel 2001 sono stato Visiting Professor invitato dall'Università Statale di Campinas (Brasile, 2001) a tenere seminari e corsi specialistici presso il Dipartimento di Meccanica Computazionale, diretto dal Prof. Roberto Arruda.

Nel 2018 sono stato Visiting Professor presso il City College CUNY di New York, collaborando con il Prof. Castaldi.

Sono stato Direttore del Master di II livello in Acustica Ambientale dell'Università degli Studi di Perugia.

Ho ricevuto nove premi e riconoscimenti nazionali ed internazionali, tra cui il Premio Città di Perugia "Albo d'Oro 2013" (20 Giugno 2013).

Chairman a Bruxelles nell'UE dal 2016 ad oggi, dell' IWG 8 (Implementation Working Group 8, Biofuels  and Bioenergy) del SET-PLAN (Piano Strategico Europeo delle tecnologie energetiche) composto dai rappresentanti degli stati dell'UE e dai rappresentanti delle principali piattaforme tecnologiche del settore energetico, per la elaborazione e stesura dell'Implementation Plan per la cui realizzazione ha stabilito il budget di 107 miliardi di euro in ricerca e innovazione dal 2020-2028, su fondi privati e anche a valere sul nuovo programma Horizon Europe. (In qualità di Rappresentante dello Stato Italiano).

Dal 2010 al 2016 sono stato membro dell'European Industrial Bioenergy Initiative con partecipazione attiva a 18 meeting ufficiali e molti altri preparatori, nonché coordinatore della sotto-commissione biofuels per il trasporto navale.

Responsabile scientifico per l'Università degli Studi di Perugia dell'Accordo con la University of Tsinghua (Cina) per l'internazionalizzazione, riguardante il rafforzamento e l'approfondimento dei legami, la promozione della cooperazione accademica nei campi della ricerca scientifica e lo sviluppo didattico, sottoscritto in data 29/10/2015.